Misura finanziata dal POR-FSE per favorire l’integrazione di persone disoccupate e con particolare svantaggio e dal Fondo regionale disabili per favorire l’inserimento occupazionale di persone con disabilità.

testata_FSE



DISOCCUPATI DA ALMENO 6 MESI

SERVIZI DISPONIBILI

  • orientamento di primo livello;
  • orientamento specialistico di secondo livello;
  • ricerca attiva e accompagnamento al lavoro;
  • inserimento in impresa, con l’accompagnamento di un tutor, attraverso  tirocini  di 6 mesi oppure con  contratti brevi di durata minima di 3 mesi;
  • inserimento in impresa attraverso contratti di lavoro di lungo periodo

Requisiti

  • essere disoccupati da più di 6 mesi (calcolati dalla data in cui sul SILP-Sistema Informativo Lavoro Piemonte risulta l’accertamento dello stato occupazionale)
  • avere residenza o domicilio in Piemonte
  • avere compiuto 30 anni;
  • non percepire ammortizzatori sociali

Indennità di tirocinio

E’ riconosciuto un contributo pubblico a parziale copertura dell’indennità all’impresa che ospita il tirocinante, previa autorizzazione della Regione Piemonte.


 

PERSONE  IN CONDIZIONE DI PARTICOLARE SVANTAGGIO

SERVIZI DISPONIBILI

  • orientamento di primo livello;
  • orientamento specialistico;
  • ricerca attiva e accompagnamento al lavoro;
  • inserimento in impresa, con l’accompagnamento di un tutor, attraverso tirocini  fino a 12 mesi oppure con contratti di lavoro brevi o lunghi;
  • inserimento in impresa attraverso contratti di lavoro.

Requisiti

  • avere residenza o domicilio in Piemonte;
  • essere disoccupati;
  • non percepire ammortizzatori sociali;
  • appartenere a una delle seguenti categorie di particolare svantaggio:

Indennità di tirocinio

E’ riconosciuto un contributo pubblico a parziale copertura dell’indennità all’impresa che ospita il tirocinante, previa autorizzazione della Regione Piemonte.


PERSONE CON DISABILITÀ

SERVIZI DISPONIBILI

  • orientamento di primo livello
  • orientamento specialistico
  • ricerca attiva e accompagnamento al lavoro
  • tutoraggio per inserimento in impresa attraverso un tirocinio di tre/sei fino a dodici mesi  per persone con particolare disagio o forte difficoltà di inserimento lavorativo;

Requisiti

  • essere disoccupati;
  • essere iscritti al Collocamento mirato (legge 68/1999);
  • avere domicilio in Piemonte;
  • non essere già inseriti in altre iniziative nell’ambito della programmazione regionale a sostegno del lavoro, fatta eccezione per il percorso SIA.

Indennità di tirocinio

E’ riconosciuto un contributo pubblico a copertura dell’indennità all’impresa che ospita il tirocinante, previa autorizzazione della Regione Piemonte.

 

 


Per maggiori informazioni e per aderire puoi rivolgerti alle nostre sedi:
Torino            Corso Palestro, 14/g                     0112304314    sal.torino@engim.it
Moncalieri    Via Martiri della Libertà 2/b       0116404468    sal.moncalieri@engim.it
Pinerolo        Via Regis 34                                    0121042701    sal.pinerolo@engim.it

Questa misura è finanziata con risorse provenienti dal Fondo sociale europeo 2014-2020, per favorire l’inserimento occupazionale di persone disoccupate e svantaggiate.http://lavoro.engim.it/wp-content/uploads/2011/02/piede_fse-1.jpg





L’ENGIM PIEMONTE è un organismo certificato e riconosciuto dalla Federazione Europea dei Centri di Bilancio e di Orientamento Professionale (FECBOP) che riunisce, a livello europeo, enti e associazioni che intervengono nei settori dell’orientamento professionale, della consulenza di carriera, della valorizzazione delle competenze acquisite e nella pratica del Bilancio delle Competenze.

Inoltre eroga servizi per il mercato del lavoro e per le imprese con particolare riferimento all’incontro domanda/offerta, alla selezione di personale e ai percorsi di formazione e riqualificazione .

L’ENGIM Piemonte è certificato secondo le norme UNI EN ISO 9001.